Locandina

Sinossi

Santa Lucia Nova é un testo inedito di Viviani. C’é da domandarsi perché. Questo genio del Teatro Napoletano ci ha regalato perle straordinarie eppure oggi scopriamo che A Santa Lucia é addirittura un “inedito”. La vicenda si sviluppa al Borgo Marinari, sotto Castel dell’Ovo e, con precisione, al Ristorante Starita, in quell’incantevole specchio d’acqua che tutti conosciamo. Il filo conduttore della storia é l’incontro fisico e sensuale di Fanny, mondana bellissima e capricciosa e Jennaro, il barcaiolo, lo scugnizzo. E’ uno scontro tra ceti sociali opposti, nella Napoli prosciugata del primo dopoguerra. Qui cocottes, puttane di medio bordo, nobiltà decaduta e sifilidica, morfinomani eroinomani e ubriaconi, poeti in bolletta che chiedono “un panino gravido”, francesine d’accatto, vastasi di provincia che vengono sfruttati in città, si incontrano e si scontrano con i “luciani” i mitici abitanti del Quartiere di Santa Lucia, arrostiti dal sole, “nzuarati” dal mare, fermi nel tempo come lo scoglio, che vivono vendendo ostriche e spighe di grano arrostite, ma non la loro dignità.

TOURNÉE

2013

Ravenna dal 14 al 17 febbraio 2013 - Teatro Alghieri
Napoli dal 19 al 24 febbraio 2013 - Teatro Bellini
Catania dal 1 al 10 marzo 2013 - Teatro Ambasciatori
Torino dal 12 al 17 marzo 2013 - Teatro F.Limoni

2012

Roma 10-22 aprile - Teatro Quirino

Recensioni

Scarica le recensioni dello spettacolo in formato .DOC

Video

Foto di Tommaso Le Pera